Casa MV

Il Progetto

Abitare con stile e fusione, questo è quanto si è voluto raggiungere in questa abitazione ubicata nel centro di Bari. L’obbiettivo del progettista di “abitare con stile e fusione”, si evidenzia nella flessibilità degli arredi personalizzati e nella ricerca di un dialogo tra il cosiddetto stile inglese (richiamato mediante la pavimentazione in parquet a cassettoni, la realizzazione di mobili eseguiti su disegno del progettista, quali la parete della zona living e la cucina, e il rivestimento in carta da parati del servizio igienico principale), e gli elementi architettonici e i materiali con un impronta più contemporanei e di design (quali la pavimentazione del servizio igienico principale, le carte da parati della cucina, della camera da letto matrimoniale e del servizio igienico secondario).
La stessa progettazione illuminotecnica ha alternato lampadari e luci con un’impronta e un design più “classico” (applique in vetro) e con luci più hi tech (led, faretti, ecc) o di design (lampadari della FLOS).
Gli spazi mantengono insieme il “vecchio” e il “nuovo”, in un equilibrio nel quale le ragioni dell’uno non prevalgono sull’altro. La relazione tra gli opposti, intesa come processo di ricerca di una bellezza in grado di contenere l’ambiguità delle cose e la loro complessità, il tutto senza trascurare un’attenta ripartizione degli spazi, elemento fondamentale per un intervento di restyling di un’unità abitativa, chiaramente stabilita secondo le necessità dei committenti unitamente ad un’attenta valutazione architettonica del progettista.